Home Energia Elettrica Bonus condizionatori 2021: a chi spetta e come si ottiene

Bonus condizionatori 2021: a chi spetta e come si ottiene

Date

Category

Bonus condizionatori 2021

La nuova legge di bilancio permette di ottenere anche quest’anno il bonus condizionatori 2021. Si tratta dell’agevolazione legata all’acquisto di pompe di calore che appartengono alle classi energetiche con maggiore efficienza. La misura prevede uno sconto del 50% o del 65% e la detrazione vale per l’acquisto di climatizzatori a basso consumo energetico, termopompa e deumidificatori. 

L’efficienza energetica della tua macchina è fondamentale, ma da sola non basta a ridurre i costi della tua bolletta. Per risparmiare, confronta le migliori tariffe Luce e Gas e scegli il fornitore del mercato libero dell’energia più conveniente. Sai quanto puoi risparmiare rispetto alla tua tariffa attuale?

Scegli il miglior fornitore Luce e Gas

Bonus condizionatori 2021: a chi spetta

A chi spetta il bonus condizionatori 2021? Innanzitutto, l’agevolazione vale per i condizionatori comprati entro il 31 dicembre 2021. Lo sconto può essere beneficiato da chi acquista un climatizzatore che sia in pompa di calore. Cioè una macchina che, a differenza di un classico condizionatore, oltre a raffreddare l’aria riesce anche a riscaldarla. 

Lo sconto spetta ai proprietari dell’immobile, quindi:

  • Persone fisiche
  • Associazioni di professionisti
  • Enti pubblici e privati
  • Condomini
  • Esercenti. 
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa.

Spetta inoltre ai titolari di diritti reali o personali di godimento sugli immobili, che sostengono le relative spese. 

Con ristrutturazione o senza ristrutturazione?

Il bonus condizionatori 2021 con ristrutturazione spetta quando l’acquisto di un condizionatore viene effettuato a seguito della realizzazione di opere edilizie, nell’abitazione o nelle parti comuni degli immobili residenziali. In questo caso è possibile acquistare anche un climatizzatore con pompa di calore privo di funzione riscaldante. 

Puoi beneficiare del bonus anche se non procedi a un intervento di ristrutturazione. Devi acquistare un condizionatore a pompa di calore soltanto se l’intervento permette di sostituire un vecchio impianto con uno nuovo a pompa di calore e ad alta efficienza energetica. 

Chi acquista può detrarre:

  • Il 50% se l’apparecchio è stato comprato nell’ambito di una ristrutturazione ordinaria dell’appartamento o del condominio.
  • Sempre il 50% per l’acquisto di un climatizzatore almeno in classe energetica A+, nel corso di ristrutturazioni straordinarie.
  • Il 65% quando viene comprato un apparecchio a pompa di calore e ad alta efficienza energetica, per sostituirne uno con classificazione inferiore.

Come si ottiene

Per poter beneficiare del bonus condizionatori 2021, devi acquistare un condizionatore a pompa di calore a basso consumo energetico attraverso una delle seguenti modalità di pagamento.

  • Bonifico Bancario.
  • Pagamento rateale tramite finanziamento.

Valgono versamenti in contanti, con assegni, carta di credito o di debito e bancomat, solo se presenti tutta la documentazione del prestito che hai richiesto o quella che certifica l’acquisto.

Non perdere l’occasione di cominciare a risparmiare subito sulla tua tariffa Luce e Gas: confronta le offerte Luce e Gas e lasciati consigliare da un esperto quella che si adatta meglio alle tue esigenze di consumo. 

Compila il form e scopri subito le migliori offerte Luce e Gas scelte per te.

Categorie

Articoli popolari

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments