WiMAX

    WiMAX (Worldwide Interoperability for Microwave Access) è una tecnologia internet a banda larga che sfrutta una connessione senza fili. Utilizza le onde radio per trasmettere il segnale e rappresenta una diretta alternativa all’ADSL, alla fibra ottica e alle connessioni satellitari. Il concetto alla base di questa tecnologia è molto simile a quello delle reti wi-fi ad uso domestico, con la differenza che il raggio di copertura WiMAX si estende anche fino a 50 km, mentre il collegamento tramite wi-fi ha un’ampiezza massima di qualche decina di metri.

    Per utilizzare una rete WiMAX è necessaria l’installazione di un’antenna apposita che ha il compito di ricevere il segnale dal ripetitore più vicino senza che sia necessario l’uso di cavi telefonici. Per questa ragione è una valida opzione per tutte quelle zone che non vengono raggiunte dalle infrastrutture tradizionali.  L’antenna può essere posizionata all’interno o all’esterno dell’abitazione, a seconda della distanza del ripetitore dalla casa e dagli ostacoli presenti (come montagne o palazzi). È da notare che questo tipo di tecnologia può essere influenzata da condizioni meteorologiche avverse e subire dei rallentamenti rispetto alla velocità massima di download e upload.

    In Italia la tecnologia WiMAX non è molto diffusa, a causa di problematiche burocratiche relative all’assegnazione delle frequenze radio: solamente Eolo e Linkem offrono questo tipo di servizio.