Scatola nera auto

Scatola nera auto: risparmio sull’assicurazione

Scatola nera auto: un sistema sicuro che ti permette anche di risparmiare sull’assicurazione auto. Tariffe più convenienti e sconti legati al tuo stile di guida. 

Scatola nera auto: cos’è

La scatola nera è un dispositivo che si utilizza per registrare e trasmettere la propria posizione ai satelliti a cui è collegata. Alla centrale operativa sono trasmesse anche altre informazioni come la velocità, le accelerazioni e le decelerazioni. Insomma, si tratta di localizzatosi satellitari GPS installati a bordo dell’auto.

Scatola nera auto, come funziona? Grazie a questo strumento si può ricostruire con precisione la dinamica di eventuali incidenti stradali. Ma non solo: si può definire anche il tuo profilo da automobilista sulla base delle tue abitudini di guida. Uno strumento vantaggioso sia per gli automobilisti sia per le compagnie assicurative, che possono offrire una copertura RC Auto personalizzata. E in caso di incidente hanno la possibilità di ricostruire con estrema precisione la responsabilità delle auto coinvolte. 

Scatola nera auto obbligatoria

Da luglio 2022, auto, furgoni, camion e bus d nuova omologazione devono essere obbligatoriamente equipaggiati con una scatola nera. Dal 7 luglio 2024, invece, l’obbligo si estende anche alle auto di nuova immatricolazione. A stabilirlo è il Regolamento Ue 2019/2144, che introduce alcune importanti novità sul mercato automobilistico europeo.

Stando al Regolamento, però, le scatole nere obbligatorie devono registrare esclusivamente i parametri relativi agli incidenti e le informazioni raccolte immediatamente prima, durante e dopo la collisione. Parliamo quindi di dati come la velocità, la frenata, la posizione e l’inclinazione del veicolo sulla strada ma anche lo stato e la frequenza di attivazione e di prevenzione di sicurezza attiva e di prevenzione degli incidenti. La scatola nera non può essere disattivata dal conducente e non può consentire manipolazioni dei dati. 

Scatola nera auto: si risparmia?

Scatola nera auto: il risparmio si aggira in media tra il 10 e il 20% rispetto alla polizza standard. Con picchi che arrivano fino al 60% per alcune categorie di automobilisti.

Sul costo dell’RC Auto pesano infatti diversi elementi che possono essere monitorati tramite il rilevatore satellitare. Uno di questi è la percorrenza di strade considerate pericolose. O ancora, il rispetto dei limiti di velocità e gli orari in cui si utilizza l’auto. La compagnia può consultare i dati in caso di incidente, per verificare cos’è accaduto e definire le responsabilità degli automobilisti coinvolti. Ma può utilizzare questi dati anche per calcolare il premio dovuto nel caso delle assicurazioni temporanee o nelle assicurazioni auto a consumo, basate appunto sullo stile di guida.

In una fase di rialzo dei prezzi assicurativi il consiglio agli italiani è quello di comparare le diverse compagnie assicurative, affidandosi a una consulenza esperta come quella di ameconviene.it, ed essere attivi nella ricerca della compagnia giusta. Che garantisca un risparmio e uno sconto anche in base alle proprie abitudini di guida.

ASSICURAZIONE AUTO E MOTO