Home Gas 5 consigli per risparmiare sul riscaldamento autonomo

5 consigli per risparmiare sul riscaldamento autonomo

Date

Category

Hai il riscaldamento autonomo ma la bolletta è troppo cara?

Il riscaldamento autonomo è da sempre sinonimo di risparmio e bassi consumi. Capita, però, di ricevere bollette del gas salatissime anche quando siamo noi a regolare autonomamente il riscaldamento della nostra abitazione. Come mai? Spesso non facciamo attenzione a piccole cose che possono cambiare notevolmente la situazione. Rimediare è facile! Basta seguire dei semplici accorgimenti per abbattere i costi e risparmiare sul riscaldamento autonomo di casa. Con alcuni trucchi, infatti, si possono ridurre gli sprechi e ottimizzare il calore generato dall’impianto di riscaldamento.

Ecco 5 consigli per tagliare i costi della bolletta del gas

1. Un occhio ai termosifoni

La prima cosa da fare è verificare il funzionamento dei termosifoni. Assicurati che non siano coperti da nulla, in modo che possano scaldare l’ambiente con la massima efficienza. Pulisci i termosifoni dalla polvere in eccesso e fai attenzione soprattutto a quella che si deposita tra le intercapedini, per evitare inutili barriere. Regola le termovalvole, cercando di impostarle ad una temperatura media (evita di tenerle sempre al massimo, se possibile). Ultimo trucchetto, ma non meno importante: sfiata i termosifoni almeno una volta l’anno per evitare accumuli di aria al loro interno ed ottimizzarne le prestazioni.

2. Regola correttamente il termostato

Imposta il termostato ad una temperatura che non superi i 20 gradi (l’ideale è sui 18-19 gradi) ed accendilo solo nei momenti utili. Questo passaggio è fondamentale per evitare bollette costose ma anche per mantenere l’ambiente sano. Per ottenere un maggiore comfort in casa puoi usare un umidificatore: ricordati sempre di rimboccare il livello dell’acqua e, se vuoi, aggiungi un olio essenziale per profumare l’abitazione.

3. Arieggia le stanze in modo intelligente

Cambiare l’aria in casa è praticamente un obbligo per mantenere un ambiente igienico e respirare quotidianamente aria pulita. Continua ad arieggiare le stanze ma ricorda che bastano cinque minuti al giorno e, soprattutto, fai attenzione a non tenere finestre e balconi aperti a lungo mentre i termosifoni sono in funzione. La caldaia, infatti, continuerebbe a produrre calore alla massima potenza per compensare e raggiungere la temperatura corretta, facendo lievitare le tue bollette del gas.

4. Imposta la temperatura dell’acqua

Sapevi che le caldaie danno la possibilità di regolare la temperatura dell’acqua? Puoi comodamente impostarla secondo le tue esigenze. Consigliamo di non superare i 45 gradi, per evitare spese inutili dovuti all’utilizzo di acqua eccessivamente calda.

5. Controlla lo stato di manutenzione della caldaia

Il nostro ultimo consiglio riguarda la manutenzione dell’impianto di riscaldamento. Verifica periodicamente lo stato di funzionamento e la pulizia della caldaia, rispettando le normative in vigore in materia. Questo ti aiuterà a mantenere l’impianto alla massima efficienza e a ridurre gli sprechi.

La bolletta non scende? Passa ad un fornitore più conveniente!

A volte seguire le strategie corrette non basta a ridurre le spese. Anzi, spesso per risparmiare sul riscaldamento autonomo è necessario cambiare operatore e trovare un’offerta più vantaggiosa. Valutare l’enorme quantità di offerte disponibili sul mercato è un’operazione lunga e complicata. Per questo ameconviene.it raccoglie per te le migliori tariffe gas e ti permette di confrontarle in modo semplice e veloce. Inizia a risparmiare ora!

Categorie

Articoli popolari

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Recent comments