Parla con l'esperto

011 06 35 383

Home Energia Elettrica Coronavirus: taglio bollette per piccole e medie imprese

Coronavirus: taglio bollette per piccole e medie imprese

Date

Category

Il decreto di rilancio prevede una riduzione sulle bollette dell’energia elettrica per le piccole e medie imprese della durata di tre mesi. Lo scopo è quello di alleggerire i costi per le attività commerciali e produttive più colpite dalla pandemia del Coronavirus. Secondo le stime, l’intervento coinvolgerà 3.7 milioni di Pmi in tutta Italia e comporterà un taglio delle bollette della luce anche superiore al 70%.

Come funziona il bonus sulle bollette luce

Il fondo pubblico stanziato per le Pmi è di 600 milioni di euro e coinvolgerà gli utenti non domestici collegati a bassa tensione. La riduzione riguarderà i mesi di aprile, maggio e giugno 2020 e sarà relativa alle quote fisse in bolletta, ossia le voci “trasporto e gestione del contatore” e “oneri generali di sistema”. Questo significa che andrà a toccare tutte quelle componenti di spesa che servono a coprire i costi delle attività di carattere generale per il sistema elettrico nazionale gestite dall’Autorità per l’energia, le reti e l’ambiente (Arera), e perciò uguali per tutti i fornitori.

Spetterà poi proprio all’Arera, attraverso propri provvedimenti, rimodulare le quote fisse presenti in bolletta.

Taglio bollette: cosa prevede il decreto

La rideterminazione delle tariffe di distribuzione per l’energia elettrica sarà la seguente:

  • Per i clienti non domestici connessi a bassa tensione verranno azzerate le spese fisse indipendenti dalla potenza e gli oneri generali.
  • Per i clienti non domestici connessi a bassa tensione ma con una potenza disponibile superiore ai 3,3 kw, oneri e tariffe di rete verranno ricalcolati come se avessero una potenza massima di 3 kw. Questo ovviamente non andrà ad incidere sulla potenza effettivamente disponibile.

Trova la tariffa luce più vantaggiosa!

Con il lockdown e la permanenza in casa 24 ore su 24, i consumi energetici sono aumentati nettamente. Perciò è fondamentale verificare di avere una tariffa luce conveniente per non ricevere brutte sorprese a fine mese. Se le tue bollette sono troppo alte, forse è il caso di cambiare fornitore e optare per un’offerta luce più conveniente per i tuoi consumi.

Confronta le migliori offerte energia con il nostro comparatore di tariffe e inizia subito a risparmiare!

Categorie

Articoli popolari

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments