Parla con l'esperto

011 06 35 383

Home Energia Elettrica L’esperienza al centro con la nuova delivery di chef, barman e sommelier

L’esperienza al centro con la nuova delivery di chef, barman e sommelier

Date

Category

In attesa della riapertura dei locali, le uniche opzioni di ristoratori e operatori del settore rimangono asporto e consegna a domicilio. Ed è proprio qui che si scatena la loro creatività e nasce la delivery esperienziale.

Sono moltissime, infatti, le nuove attività di consegna a domicilio che stanno pian piano prendendo piede in tutto il Paese. Che cosa hanno in comune? Possiedono una nuova dimensione, quella dell’esperienza. A casa arriveranno non solo pasti caldi tradizionali, ma anche menù personalizzati e sottofondi musicali esclusivi, insieme a chef, sommelier e barman di alto livello.

Vittoria Veronesi, direttrice del Master in Food and Beverage dell’Università Bocconi di Milano spiega così l’emergere di queste nuove iniziative: “L’home delivery è e continuerà a essere un driver di sviluppo fondamentale per la ristorazione, che non diminuirà con le riaperture, ma che affiancherà ancora l’attività all’interno dei locali. Questo renderà il mercato ancora più competitivo: per differenziarsi, sarà necessario arricchire la delivery con aspetti esperienziali unici, soprattutto per i “top di gamma».

Delivery esperienziale: consumi ibridi a domicilio, prego!

Insomma, la delivery diventa esperienziale e assume nuove forme: vediamo subito le attività più interessanti disponibili in Italia.

Chef, camerieri e musica a casa su prenotazione

Il ristorante bergamasco Da Vittorio a Brusaporto offre menù personalizzati con carta dei vini abbinata e sta per lanciare un nuovo servizio di delivery dedicato alle occasioni speciali, in cui arrivano a casa anche chef, camerieri, sommelier e barman.

A Milano, la cucina toscana di Lucca arricchisce l’esperienza culinaria dei clienti con sottofondi musicali esclusivi. Alla ricezione dell’ordine e del pagamento, il cliente riceve un link privato con una traccia musicale di 30 minuti creata dalla DJ Manuela Littardi, ideale per accompagnare un pranzo o una cena.

Pizza a domicilio…ma solo se è gourmet!

Si sa, la pizza è sempre la pizza, ma questa volta parliamo di cucina gourmet. Mirko Petracci, gestore di La Scaletta ad Ascoli Piceno, sta pensando di ampliare la sua offerta di delivery con corsi di home cooking a domicilio, per impastare la pizza perfetta. Iniziative simili anche a Ravenna e provincia, dove Nascosto, il ristorante di Ciro Patron, ha studiato un impasto ideale per il forno di casa. Resiste 48 ore in frigo e si può prenotare facilmente tramite l’app. Pizza a prova di asporto e delivery anche a Milano, Roma e Napoli: in seguito ad accurate ricerche, i pizzaioli di Verace Sudd e Eccellenze Campane hanno creato un impasto più resistente al trasporto.

“Movida” e drink delivery per tutti i gusti

A Torino nasce il progetto “San Salvario a casa tua”: un’iniziativa che porta a casa dei clienti niente di meno che la vita notturna di uno dei quartieri più noti della città. Alcuni locali della zona si sono uniti per regalare ai torinesi un’esperienza di movida da assaporare comodamente tra le mura domestiche. La proposta completa si chiama Experience San Salvario ed include l’aperitivo di Barotto e Bottega Baretti accompagnati dai drink di Closer e Affini, due proposte di cena completa e il dessert offerto da Lo Stonnato.

Rimanendo in tema happy hour, le startup made in Italy Nio Cocktails e Spirito Cocktails consegnano a domicilio drink artigianali pronti da bere. Preparati con ingredienti premium e consegnati in contenitori monodose, basta versarli nel bicchiere con un po’ di ghiaccio e l’aperitivo è servito.

Diete personalizzate e poesie al telefono

Per chi ha esagerato, il giorno dopo può prenotare una dieta personalizzata tramite l’applicazione di Nutribees. La startup italiana offre un servizio di food delivery in tutta Italia con consegna settimanale di piatti su misura. Il menù viene creato ad hoc per il cliente, ma solo dopo aver raccolto i suoi dati e aver creato il suo profilo nutrizionale.

“Mens sana in corpore sano”: nutrire il corpo è fondamentale, ma anche lo spirito vuole la sua parte. Parliamo di un menù di poesie su misura, da scegliere, ordinare e consumare direttamente al telefono. L’iniziativa (non proprio di home delivery, ma quasi!) parte dall’ Associazione Culturale Il Menu della Poesia di Torino: gli attori-maitres, non potendo interpretare le poesie a tavola, recitano i versi scelti dal cliente via telefono.

Scopri subito tutte le attività con delivery della tua città sul nostro portale dedicato alla consegna a domicilio!

Categorie

Articoli popolari

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments