Parla con l'esperto

011 06 35 383

Home Energia Elettrica Ridurre i consumi di energia elettrica in 6 mosse

Ridurre i consumi di energia elettrica in 6 mosse

Date

Category

“Come mai la bolletta della luce è così alta?”

Spesso capita di porsi questa domanda e di non riuscire a capire come ridurre i consumi di energia elettrica in casa. Il problema di gestire in modo oculato i consumi nella nostra abitazione viene spesso a galla quando riceviamo bollette troppo salate. Come mai questo mese abbiamo speso così tanto? E perché i costi sono più alti rispetto ai mesi scorsi?

Farsi queste domande è fondamentale per acquisire maggiore consapevolezza sull’utilizzo dell’energia elettrica, ma non basta. Se vogliamo davvero ridurre i consumi e risparmiare sulla prossima bolletta della luce è necessario seguire alcuni accorgimenti pratici. Vediamo insieme come fare!

Come risparmiare sulla bolletta della luce: consigli pratici

In questo articolo ti diamo alcuni suggerimenti per ridurre i consumi di energia elettrica in casa e controllare al meglio la tua spesa sulla luce.

1. Spegnere gli apparecchi in stand-by

I dispositivi mantenuti in stand-by rappresentano uno dei maggiori fattori di spreco di energia elettrica. I consumi dei numerosi apparecchi elettrici presenti in casa, come router, computer, televisore, dispositivi bluetooth per hi-fi, possono avere un forte impatto sulle spese. Per eliminare gli sprechi causati da questi apparecchi si possono utilizzare prese multiple dotate di interruttore di accensione e spegnimento.

2. Scegliere schermi a bassa potenza

Quando decidi di acquistare un televisore, opta per schermi a bassa potenza, inferiori a 800 W. Inoltre, tieni sempre a mente una cosa molto semplice: se non stai guardando la tv, spegnila.

3. Staccare i caricabatterie quando non vengono utilizzati

Risparmiare sulla bolletta è possibile grazie a semplici abitudini quotidiane. Un classico spreco di corrente è costituito dal lasciare il caricabatterie del cellulare o del computer sempre inserito, anche quando non lo stai effettivamente usando. Ricordati di staccare sempre la spina quando hai finito di ricaricare il dispositivo: ridurrai sulle spese più di quanto non credi!

4. Usare lampadine a basso consumo

Nonostante il consumo relativo all’illuminazione non sia particolarmente cospicuo, utilizzare lampadine a LED può avere un impatto sulla spesa e soprattutto sull’ambiente. Infatti, le lampade a LED sono più efficienti e consumano nettamente meno rispetto alle tradizionali lampadine alogene o fluorescenti. Dal 2018 queste ultime sono state messe al bando dall’Unione Europea perché consumano 5 volte rispetto alle lampadine a LED. Se non hai ancora sostituito il tuo vecchio impianto di illuminazione, ti consigliamo di farlo al più presto!

5. Occhio agli elettrodomestici!

Fai attenzione all’efficienza energica degli elettrodomestici. Se devi acquistarne uno nuovo, ti consigliamo di scegliere la classe energetica A++ dotata di maggiore efficienza, per ridurre i consumi e renderli maggiormente sostenibili.

6. Misurare il consumo elettrico

Se vuoi controllare meglio i consumi di energia in casa puoi acquistare un misuratore di corrente. Sul mercato sono disponibili diversi modelli che consentono di visualizzare in modo semplice e rapido sia il consumo elettrico di un singolo elettrodomestico che dell’intera casa.

La bolletta non scende? Cambia fornitore!

Spesso, anche se seguiamo tutti questi accorgimenti e facciamo attenzione agli sprechi di corrente, le bollette continuano a rimanere alte. In questo caso è meglio verificare l’attuale tariffa luce e scegliere un fornitore più conveniente. Compara in pochi minuti le migliori offerte energia e trova la tariffa più vantaggiosa per le tue esigenze di consumo!

Categorie

Articoli popolari

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments