Parla con l'esperto

011 06 35 383

Home Telefonia Mobile WhatsApp privacy: le novità da accettare

WhatsApp privacy: le novità da accettare

Date

Category

WhatsApp privacy: le nuove regole

Hai aperto WhatsApp sul tuo smartphone e hai ricevuto una notifica? Non allarmarti. Si tratta di un aggiornamento su privacy e sicurezza. Il messaggio, infatti, sostanzialmente ti avvisa di alcuni cambianti in atto (nelle Faq online del sito di messaggistica più popolare al mondo le spiegazioni). Le nuove regole saranno in vigore dall’8 febbraio 2021 e sono obbligatorie per chi vuole continuare a utilizzare l’app di messaggistica più popolare al mondo. La notifica che hai ricevuto sul tuo cellulare, in sintesi, ti avvisa che, premendo “accetto”, accetti i nuovi termini e l’informativa sulla privacy. Dopo l’8 febbraio, se non avrai accettato questi aggiornamenti, non potrai più utilizzare l’app. WhatsApp, privacy e sicurezza: quali sono le novità da accettare?

Nuove condizioni d’uso

Gli aggiornamenti riguardano il modo in cui WhatsApp elabora i dati dei suoi utenti e il modo in cui le aziende possono utilizzare i servizi disponibili su Facebook per conservare e gestire le proprie chat di WhatsApp. Cosa cambia, nella pratica, per te? Le nuove regole sono più giuridiche e tecniche che sostanziali e visibili per l’utente. Facebook ha solo detto esplicitamente cosa può fare con i dati che raccoglie su WhatsApp. Se avvierai una conversazione con un account Business, potrai poi quindi ritrovarti le pubblicità relative a quell’attività sulla tua home di Facebook. Niente coincidenze se vedrai il prodotto di cui hai appena chiesto informazioni su WhatsApp anche su Facebook.

WhatsApp privacy: le condizioni sono obbligatorie

Nessuna truffa, dunque (per quelle, però, non abbassare mai la guardia: leggi di più nel nostro articolo dedicato Truffe WhatsApp, come riconoscerle). Questa volta è tutto vero e, se vuoi continuare a usare il tuo account Whatsapp, devi premere “accetto” e accettare le condizioni che l’app di messaggistica ti sta sottoponendo. Se non eliminerai manualmente il tuo account dal menu Impostazioni, infatti, lo farà il sistema in automatico dopo 120 giorni di inattività. Il tema delle inserzioni pubblicitarie è da sempre un tema caldo quando si parla di privacy: WhatsApp si prepara a diventare il centro delle comunicazioni tra aziende presenti su Facebook e i clienti finali. Per farlo, è necessario che i dati viaggino senza ostacoli tra tutte le proprietà del gruppo Facebook. 

WhatsApp è solo una delle app di messaggistica istantanea che ti permettono di inviare messaggi ed effettuare chiamate consumando i tuoi giga (e non il traffico sul tuo cellulare). Confronta le migliori tariffe di Telefonia Mobile e scegli quella più conveniente per naviga senza limiti. E alla connessione non ci pensi più!

Offerte Telefonia Mobile

Categorie

Articoli popolari

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Cercare numeri fissi e mobili

Come faccio a sapere chi mi ha chiamato? Sarà capitato sicuramente anche a te di trovare una chiamata persa sul tuo cellulare e di non...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments