Home Internet WI-FI lento? La causa potrebbe essere il microonde

WI-FI lento? La causa potrebbe essere il microonde

Date

Category

Stai molto tempo a casa e il traffico internet domestico è aumentato? Il tuo Wi-Fi lento limita la tua connessione e tutti i suggerimenti fino ad ora ti avranno portato a togliere il video dalle chiamate per alleggerire il segnale. Ma c’è un altro fattore che rallenta la tua connessione a tua insaputa: il microonde!

Wi-Fi lento: il microonde può interferire con il segnale

Se il tuo forno a microonde è acceso, interferisce con il funzionamento della tua connessione, rendendo il tuo Wi-Fi lento fino addirittura, in alcuni casi, ad annullarlo. Succede perché sia i dispositivi connessi alla rete Wi-Fi che il microonde usano onde a  frequenza simile. Certo, ognuno per i propri scopi: se le onde del router sono fatte per arrivare dove servono, quelle del microonde restano nel microonde e riscaldano il tuo cibo. A volte può però succedere che alcune onde escano dal microonde e interferiscano con quelle del router. Avrai infatti sicuramente notato che tutti gli interni del tuo forno a microonde sono in metallo. Si tratta di una schermata che ha la funzione di far “rimbalzare” queste onde elettromagnetiche da un lato all’altro del forno. Ma, non essendo il tuo forno a microonde una gabbia di Faraday perfetta, di tanto tanto avvengono piccole dispersioni di onde elettromagnetiche verso l’esterno. 

Come tenere d’occhio la dispersione di onde

Effettua un test per capire se l’interazione dei due dispositivi sta disturbando e rallentando la tua navigazione. Dovrai solo scaricare Wi-Fi Analyzer, tool gratuito di Microsoft, e analizzare la qualità della tua connessione. In particolare, se i risultati dell’analisi sono diversi a seconda che il tuo microonde sia accesso o spento, allora vuol dire che non dovrai scaldare il cibo nel tuo microonde mentre stai facendo un download di grandi dimensioni per evitare che sia troppo lento.

Alcuni accorgimenti

Se puoi evitare di posizionare il tuo router vicino al microonde, meglio. Dovresti evitare di mettere vicino al microonde qualsiasi dispositivo che utilizzi una banda da 2,4 Gigahertz (casse o cuffie Bluetooth, telefoni cordless e baby monitor). Ma, se è propio necessario, ecco alcuni accorgimenti. Il forno non emette onde elettromagnetiche quando è spento e, quando acceso, viene utilizzato per qualche minuto. Per evitare l’interferenza, fai in modo che il tuo utilizzo di dispositivi Bluetooth o di quelli collegati alla rete Wi-Fi non coincida con il tempo di accensione del forno. 

Se il tuo problema di Wi-Fi lento persiste e non dipende dal microonde, dovresti forse valutare delle tariffe alternative che ti permettano di navigare velocemente e che abbiano una copertura maggiore nella tua zona. Non sai da dove cominciare? Leggi l’articolo Migliori offerte Internet casa: scegli la tariffa che fa per te e segui i nostri consigli!

Offerte Internet Casa

Categorie

Articoli popolari

Offerte internet senza telefono: le migliori tariffe ADSL e Fibra

Sommario Sempre più spesso ci chiediamo, a che cosa serve il telefono fisso? Al giorno d’oggi la maggior parte di noi lo sfrutta raramente, se...

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Recent comments