Home Internet 10 trucchi per migliorare il segnale WiFi

10 trucchi per migliorare il segnale WiFi

Date

Category

Come migliorare il segnale WiFi? La soluzione in 10 trucchi

Sei stufo del WiFi troppo lento? A volte la soluzione è più vicina a te di quel che sembra. Ti suggeriamo 10 trucchi per migliorare il segnale WiFi e cominciare a navigare più velocemente, senza troppi intoppi.

Potenziare il WiFi: cosa devi fare

Se senti il bisogno di migliorare la connessione WiFi, non sentirti solo. La connessione a casa è ormai uno degli elementi più importanti della vita di ognuno di noi. Ma può accadere che sia anche uno dei più frustranti, se ci si ritrova a non poter navigare come si vorrebbe. Ecco quindi 10 trucchi da mettere in pratica per risolvere i tuoi problemi di connessione e migliorare il segnale WiFi.

Sommario

1. Usa dispositivi aggiornati 

Usa router o dispositivi di connessione che siano compatibili con gli ultimi standard. Gli standard datati ormai non garantiscono più una velocità che soddisfi le necessità a cui oggi siamo abituati. Se hai quindi un vecchio router, pensa quindi di cambiarlo con uno che sia compatibile con l’ultimo standard.

2. Fai attenzione agli elettrodomestici

La frequenza sulla quale i dispositivi di connessione trasmettono il loro segnale è di 2,4 Ghz. Quello che devi sapere è che questa frequenza, a casa tua, sarà abbastanza affollata. E ad affollarla potrebbero esserci il tuo telefono cordless o il tuo microonde, per esempio. Evita quindi di usare contemporaneamente elettrodomestici che ingolfano il segnale (leggi il nostro articolo dedicato WI-FI lento? La causa potrebbe essere il microonde) o, in alternativa, scegli un canale meno affollato per la tua connessione. Come fare? Usa un software dedicato (per esempio WiFi Analyzer) e cerca canali liberi su cui navigare.

3. Usa un’altra frequenza

Un’altra soluzione che ti permette di risolvere il problema delle interferenze è comprare un altro router. Esistono infatti router dual band che sfruttano anche frequenze di 5 Ghz. Questa frequenza non è utilizzata dai tuoi elettrodomestici e tu non avrai problemi di interferenze. Attenzione però, se scegli questa soluzione sappi che il raggio d’azione di questi router e minore rispetto a quelli tradizionale: avrai quindi una superficie di copertura minore.

4. Cambia la password

Non dimenticare che la lentezza della tua connessione potrebbe essere anche legata a qualche vicino furbo che approfitta della tua linea di casa. Cambia la password di accesso alla tua rete: migliorare il segnale WiFi, in questo caso, vuol dire anche maggior sicurezza per i tuoi dispositivi connessi a casa. 

5. Controlla l’attività dei tuoi coinquilini

Assicurati che chi vive con te e usa la tua rete, non stia utilizzando delle applicazioni che richiedono l’uso di una grande quantitativo della tua banda. Netflix o altri servizi di TV on demand, streaming in diretta, Skype o i giochi online, sono tutte attività molto esigenti per la tua connessione WiFi.

6. Costruisci un’antenna fai da te

Questo è un trucco fai da te, ma molto funzionale. Per migliorare il segnale WiFi puoi creare una vera e propria antenna artigianale usando una lattina (nel nostro articolo Potenziare il segnale WiFi: ti basta una lattina ti spieghiamo tutto nel dettaglio). L’alluminio amplificherà il segnale in uscita e riuscirà a potenziare il segnale WiFi.

7. Trova la posizione giusta per il tuo WiFi

Ricorda che le onde si propagano in tutte le direzioni, in maniera radiale. La giusta posizione per il tuo router è quindi al centro della casa, in modo da garantire che tute le stanze abbiano una buona copertura. Una volta scelta la posizione, ricordati anche di far caso a eventuali ostacoli alla connessione, come muri, pavimenti, metalli, oggetti che potrebbero impedire alle onde di propagarsi.

8. Usa il tuo vecchio router

Hai conservato un vecchio router? È il momento di rispolverarlo e di utilizzarlo come access point: diventerà un vero e proprio ripetitore di segnale WiFi e aumenterà la copertura della connessione di casa tua.

9. Fai un reset del dispositivo

Fai “reset”. Se utilizzi il router da qualche anno, la lentezza della connessione può essere causata dal sovrautilizzo del dispositivo. Per migliorare il segnale WiFi è sempre bene provare a portare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica.

10. Scegli la tariffa giusta

Assicurati di avere la giusta tariffa Internet. Verifica la copertura nella tua zona e confronta le offerte Internet Casa su un unico sito. Migliorare il segnale WiFi potrebbe non bastare se non hai scelto, per la tua connessione, la tariffa adatta a te!

Offerte Internet Casa

Categorie

Articoli popolari

Abbonamenti e ricaricabili: qual è la differenza?

Ricaricabile o abbonamento: oggi scopriamo inseme la differenza tra queste due piani telefonici. Quando devi scegliere la tua nuova tariffa telefonica è fondamentale conoscere a...

Offerte internet senza telefono: le migliori tariffe ADSL e Fibra

Sommario Sempre più spesso ci chiediamo, a che cosa serve il telefono fisso? Al giorno d’oggi la maggior parte di noi lo sfrutta raramente, se...

Recent comments